Via Scoop.itMed News

Le oltre 7.500 firme raccolte per The Cost of Knowledge, la campagna di boicottaggio nei confronti dell’esosa casa editrice Elsevier [ http://goo.gl/gqtLV ], sembrano avere raggiunto un primo importante traguardo nei confronti del Research Works Act; è questo infatti il disegno di legge che vuole mettere il bavaglio alla pubblicazione open access dei dati delle ricerche finanziate con soldi pubblici americani [ http://goo.gl/PygYY ].
Proprio Elsevier che inizialmente (e ovviamente…) si era schierata a favore del Research Works Act, fa ora marcia indietro: dice di voler ritirare il supporto a quel discusso disegno di legge. Staremo a vedere se e quanto si tratti di una scelta definitiva, oppure ci saranno ripensamenti e nuovi sviluppi.
Via www.elsevier.com

Annunci