See on Scoop.itMed News

Due ricercatori della University of Chicago hanno raccolto i dati relativi a oltre 1500 centenari, nati negli Stati Uniti fra il 1880 e il 1895; queste informazioni sono state poi confrontate con i rispettivi fratelli/sorelle e consorti dei centenari, che quindi nel primo caso condividevano uno stesso background genetico e nel secondo caso avevano avuto uno stile di vita simile nell’età adulta.

Dallo studio è emerso che la maggioranza dei centenari era nata fra settembre e novembre, mentre un numero significativamente inferiore era nato nei mesi di marzo, maggio e luglio. La spiegazione più accreditata per questo scenario chiama in causa le infezioni stagionali, più frequenti nel periodo invernale, che nei neonati possono minare la salute, con conseguenze anche per il resto della vita.

E se questi risultati possono lasciare perplessi, in realtà ricalcano esattamente quanto emerso da uno studio condotto sui neonati tedeschi nel 2004 [ http://alturl.com/3svs6 ]. Perciò, quand’è il prossimo compleanno?

See on paa2012.princeton.edu

Annunci