See on Scoop.itMed News

L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha dichiarato che bisogna mantenere alta l’attenzione nei confronti delle persone affette in modo cronico dai virus dell’epatite B e C [ http://goo.gl/m0R8b ]. In particolare per il virus dell’epatite B (HBV), la malattia cronicizza nel 20% dei casi, evolvendo in cirrosi epatica nell’arco di 5 anni. Ecco che un comitato internazionale di medici specialisti e di associazioni di pazienti ha organizzato un percorso interattivo per divulgare le attuali conoscenze medico-scientifiche in merito all’infezione da HBV: è nato quindi il sito web “Path B”.

Si tratta di un viaggio virtuale in sei tappe, che ognuno può fare dal proprio computer di casa, per conoscere meglio l’epatite B e per aiutare i pazienti affetti da questa malattia. “Come si trasmette l’epatite B? Come interpretare gli esami clinici? Cosa comporta essere affetti da HBV? Gli altri devono sapere che sono malato di epatite? Come si cura? Funziona la terapia?” Queste sono le principali domande a cui vuole rispondere “Path B”.

See on www.hepatitisinfo.org

Annunci