See on Scoop.itMed News

Colpisce circa il 30% degli italiani, soprattutto fra i 40 e gli 80 anni; ma solo la metà degli ipertesi sa di esserlo e quindi solo 1 su 4 si rivolge al medico per una terapia farmacologia; solo il 25% dei pazienti trattati riesce a raggiungere i valori raccomandati di pressione arteriosa; è un importante fattore di rischio per lo sviluppo di malattie cardiovascolari http://goo.gl/0GyTR Per tutto questo l’ipertensione è considerata il “killer silenzioso” di questa epoca. Ecco allora che la Società Italiana dell’Ipertensione Arteriosa (SIIA)  si è fissata l’obiettivo entro il 2015 di portare al 70% la quota dei pazienti con un soddisfacente controllo pressorio: cioè una pressione diastolica inferiore a 90 mmHg e una sistolica inferiore a 140 mmHg.
See on siia.it

Annunci