Dalla chimica alla biologia molecolare per esplorare il genoma

Profilo di una reazione di sequenza secondo il metodo Sanger. (Cortesia: Abizar)

La reazione polimerasica a catena e il sequenziamento del DNA sono tecniche di biologia molecolare. La chimica di queste tecniche ci consente oggi di conoscere il nostro DNA. Ma non è sufficiente a farci comprendere tutto.

Si parla molto di biologia molecolare, con significati e in contesti spesso diversi. Ma cos’è la biologia molecolare? La biologia molecolare è una branca della biologia che studia i meccanismi molecolari, alla base dell’attività cellulare di tutti gli organismi viventi. I primi attori di questa scena, immensa dal punto di vista applicativo e microscopica dal punto di vista cellulare, sono il DNA, l’RNA e le proteine. (altro…)

Annunci
Studiamo e confrontiamo i genomi: il quadro della Vita

Bozza della doppia elica di DNA (Francis Crick)

A partire dal 1953, quando Watson e Crick definirono la struttura della doppia elica di DNA presente in ogni organismo vivente, è noto come il codice della vita all’interno di ogni cellula sia costituito semplicemente da 4 molecole diverse. Come nello spettro solare, il giallo, il blu e il rosso sono i tre colori primari, così la guanina, la citosina, l’adenina e la timina rappresentano i quattro nucleotidi, detti anche basi, che costituiscono il filamento di DNA.

Come quattro, fondamentali colori della Vita a livello cellulare, essi sono alla base di tutti i quadri relativi alle specie viventi ormai conosciute sulla terra e probabilmente a qualche altro dipinto, di qualche organismo ancora ignoto, colonizzante qualche angolo remoto del nostro pianeta. (altro…)